DIRITTI E OBBLIGHI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO FERROVIARIO
Nuovo Regolamento dell'Unione europea
di Antonio Dentato

Fin dalla sua costituzione (1973), il Collegio Amministrativo Ferroviario Italiano (CAFI) ha curato la pubblicazione di articoli, nelle nostre Riviste l’Amministrazione Ferroviaria (AF), Ferrovie e Trasporti (FT) e di libri contenenti studi e informazioni sull’evoluzione delle problematiche interessanti il trasporto ferroviario, nelle sue varie articolazioni.
Destinatari di queste iniziative sono stati innanzitutto i soci del CAFI e gli abbonati delle Riviste. Ma ne hanno tratto vantaggio anche studiosi, ricercatori ed operatori a tutti i livelli, che hanno frequentato la nostra redazione o che ci hanno chiesto articoli e testi pubblicati.
Su questioni specifiche e a volte controverse, i nostri testi e articoli sono stati utilizzati come strumenti di consultazione da parte della magistratura giudicante. Fra gli argomenti trattati, il CAFI ha destinato costante attenzione al diritto internazionale ferroviario, sia del settore merci che del settore passeggeri, come potrà rilevarsi dall’ampia e specifica bibliografia esposta alla fine di questo volume.
Nel corso di questa tradizione abbiamo deciso di pubblicare anche il Regolamento (Ce) N. 1371 del 23 ottobre 2007, relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario.
Commenti introduttivi e, all’occorrenza, note esplicative, sono stati curati da Antonio Dentato, per lunghi anni impegnato in organismi ferroviari internazionali in diversi Paesi europei.

 

AREA DOWNLOAD